logo

Proin gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollic itudin, lorem quis bibendum auctornisi elit consequat ipsum, nec nibh id elit. Lorem ipsum dolor.

Latest Posts

Follow Us:  

Top
Image Alt

Malghe

Malga Ai Lach

Comune di Falcade - malga comunale
Situato ai piedi del Sas dela Palaza

Malga ai Lach sorge a 1.815 metri s.l.m. in una straordinaria posizione inserita tra i boschi e prati dí alta quota adagiati sui pendii dolomitici che sovrastano Falcade, ed è facilmente raggiungibile dal rifugio Flora Alpina risalendo la Valfredda. La struttura è gestita dalla famiglia Crepaz che, dal 2017, lavora ogni estate con cura e dedizione per rendere l'ambiente sempre più accogliente. Malga ai Lach, oltre all'allevamento di vacche da latte nei suoi 40 ettari di pascolo, funge anche da agriturismo dove gli escursionisti possono gustare piatti locali e acquistare prodotti tipici. La malga è aperta nei mesi estivi durante i quali è un piacere stare seduti sui tavoli esterni sempre in battuta di sole con una superba vista sulle cime del Focobon e del Monte Mulaz.

Da Valfredda oppure dalla frazione di Valt, Costa o Sappade di Falcade in circa 1 ora di cammino

1845 m

Agriturismo, produzione e vendita prodotti locali. Apertura anche invernale

Cavalli, vacche in asciutta e da latte, maiali e animali da cortile

Alessio Tabiadon e famiglia

Malga Bosch Brusà

Comune di Falcade - malga comunale
Situato sulle pendici del Sas dela Palaza

Dalle Barezze prendi un sentiero. All'inizio è largo e facile, poi sempre più ripido. Lungo una costa, in mezzo a due ruscelli, arriverai a Bosch Brusà. Lassù, tra Valesèla, Col Becher e il Sas de la Palaza hanno costruito una malga. Il luogo è bello e selvaggio.

Dal 1973 la famiglia di Livio Follador conduce con sacrifici e fatiche quest’attività in questa stupenda località.
Il pascolo attorno la malga è difficile da monticare, ma la località è troppo bella per non ritornarci.
Una fetta di buona polenta, lo schiz, la ricotta appena fatta, un bicchiere di vino buono e stare seduti a guardando verso Forca Rossa. Dopo di torna a casa appagati.

Dal “pont de le Bareze” nella frazione di Sappade di Falcade in circa 1 ora di cammino o da Valfreda in 1 ora e mezza di cammino

1867 m

Agriturismo, produzione e vendita prodotti locali

Manze, vacche in asciutta e da latte, maiali e animali da cortile

Livio Follador e famiglia

Malga Le Buse

Comune di Falcade - malga comunale
Situato sulle pendici meridionali di cima Pradazzo

A due passi dalla Caviazza, vale la pena di visitare la malga, la stalla e la fattoria didattica posta sul pascolo delle Buse.
All’interno del recinto si trovano qualche tacchino, galline, galli, qualche anatra, maiali e mucche e cavalli al pascolo.
E se avete un po’ di tempo a disposizione fermatevi a pranzo: il paiolo per una buona polenta è sempre pronto così come la griglia per una squisita grigliata.

Tramite seggiovia Molino - Le Buse o tramite sentieristica dai passi Valles e San Pellegrino

1910 m

Agriturismo, produzione e vendita prodotti locali.

Cavalli, vacche in asciutta e da latte, maiali e animali da cortile

Fausto Pescosta e famiglia

Malga Stia

Comune di Canale d’Agordo - malga comunale
Situata ai piedi del Cimon della Stia

La malga Stia si trova nel Comune di Canale in fondo alla valle di Gares a destra guardando in dentro, sotto il Cimone della Stia sui 1785 m. Per raggiungerla si deve prendere la bella strada bianca che parte dal paese di Gares e camminando pian piano in tre quarti d’ora si arriva su; chi è più allenato e vuole arrivare più velocemente, può prendere anche le scorciatoie che tagliano per il bosco. Quando si arriva in cima la vista si allarga e si può vedere tutt’attorno le belle cime che abbiamo qui vicino e ammirare tutta la vallata all’orizzonte. La casera, lo stallone sono pochi anni che sono stati ristrutturati e si può trovare tutto quello che serve per passare una bella giornata in santa pace. Si trova cucina casalinga, anche qualcosa da bere per bagnarsi la gola e una buona grappa per digerire; per chi ha mangiato troppo o è stanco può fermarsi anche a dormire.

La malga è monticata dal Mauret che alleva vitelle, manze, vacche in asciutta e qualche ronzino dalla Val Badia e dalla Val Pusteria, portate qui per stare in montagna tre mesi a mangiare erba buona e per pulire i pascoli o anche i prati in basso che più nessuno falcia. Per chi ha voglia di fare fatica e di camminare dalla Stia si possono prendere tanti sentieri, si può andare al Mulaz per forcella Stia, per il sentiero dei Mar o per la Banca delle Fede, si può arrivare a Falcade per la valle del Focobon, chi ha un po’ di pratica può anche andare sulla cima del Cimon o tornare a Canale per un sentiero che attraversa la costa e passa per casera vecchia.

Dalla frazione di Gares (comune di Canale d’Agordo) a 1 ora circa di cammino

1785 m

Agriturismo con pernottamento e vendita prodotti locali.

Cavalli, vacche in asciutta, manze e maiali ed animali da cortile

Mauro De Martin e famiglia

2002 (precedentemente tale data monticata da Rosa Carrera ed Enrico Micheluzzi)

Malga Vales Alto

Comune di Falcade - malga di proprietà del comune di Taibon Agordino
Situata nei pressi di passo Valles

Ci doveva essere ben poco pascolo in quegli anni se, al tempo delle Regole, gli abitanti di Taibon sono diventati padroni delle casere di Vales Alto con diritto di pascolo, sul territorio del comune di Falcade. La malga di Vales Alto dopo essere stata abbandonata per molti anni, è stata sistemata da poco e monticata da un giovane, Nicola della famiglia dei Tudi. I Tudi sono malgari da anni immemori. Lo zio Piergiorgio monticava Vales Bas e suo padre, Gianni, ha monticato per più di 35 anni malga Ai Lach. Andando indietro col tempo anche il padre di Gianni, il Fortunato di Tudim ha monticato lo stesso territorio.

Vales Basso.. una famiglia di allevatori.

Percorrendo la S.P. del passo Valles

1889 m

Agriturismo, produzione e vendita prodotti locali

Cavalli, vacche da latte ed in asciutta, maiali e animali da cortile.

Nicola Pescosta e famiglia

2009 (dopo periodi di gestione ed abbandono)

Malga Vales Bas

Comune di Falcade - malga comunale
Situato a valle di passo Valles

Vales bas, una malga all’ombra, in mezzo a due canaloni da valanga che scendono giù dritti lungo il pendio dei Fochet. Anche quest’anno a marzo (2011) sono scese due grandi valanghe di neve scirocca, quella di destra è arrivata fino all’angolo della stalla sulla parte di sopra, invece quella di sinistra si è fermata vicino alla legnaia sulla parte di sotto....
In mezzo... la malga fuori pericolo. Certo che i nostri vecchi hanno saputo bene dove posizionarla. Ad agosto si poteva ancora vedere l’ultima neve dell’inverno, ma quando è circa il 20 di giugno, l’inverno viene dimenticato e la malga viene monticata, come da anni immemori.

Seguendo la S.P. del passo Valles

1711 m

Agriturismo, produzione e vendita prodotti locali.

Cavalli, vacche da latte ed in asciutta, maiali e animali da cortile.

Piergiorgio Pescosta e famiglia

You don't have permission to register